farfalla
uccellino-2

PROGETTO
DIDATTICO

"FACCIO IO! AUTONOMIA PERSONALE"

FINALITÀ, MOTIVAZIONI E ATTIVITÀ

Le routine giornaliere sono importanti per sviluppare le autonomie personali assieme all’autostima e al senso di autoefficacia di sé e delle proprie azioni. È perciò fondamentale che il bambino provi a “fare da solo”, sperimentando le sue potenzialità e le sue capacità, riconoscendo nell’educatrice un punto di riferimento sicuro alla quale chiedere aiuto. Tutta la giornata scolastica mira a sviluppare, nel bambino, le autonomie personali. I conflitti sono un’occasione di crescita e palestra di vita: l’insegnante interverrà come mediatore quando lo riterrà necessario.

OBIETTIVI

- Saper riconoscere i propri oggetti personali, il proprio armadietto, il proprio contrassegno;
- Sapersi alimentare e bere in autonomia;
- Saper riporre oggetti personali nei corrispondenti spazi (tavolo dei bicchieri, appendiabiti contrassegnati, armadietto, scaffale dei disegni, scatole dei giochi e centri d’interesse);
- Togliere ed indossare indumenti.

TRAGUARDI

- I bambini, riconoscendo che ogni oggetto ha un luogo in cui essere riposto, costruisce una mappa mentale dello spazio della sezione e del giardino. Questo lo avvicina all’abilità di costruire una mappa mentale di luoghi più grandi in futuro e sapersi orientare;
- Conoscere gli spazi dell’aula è fondamentale per saper ricercare in autonomia ciò che soddisfa un loro bisogno;
- Ordinare giochi e materiali negli spazi assegnati, sviluppa la loro abilità di categorizzare e in futuro seriare gli oggetti, oltre ad imparare a prendersi cura degli oggetti propri e di quelli a disposizione di tutti i bambini.

METODOLOGIA

L’insegnante utilizzerà le metodologie:

- Indicazioni verbali e gestuali;
- Rinforzi (verbali, materiali, simbolici);
- Promting;
- Modeling;
- Shaping.

CIAO!

Entra ed inizia